Archives for posts with tag: Sweden in music in indie charts

Image

PERCHÉ I WAYFLOWER: L’ultimo singolo Over You, un bilanciato mix di Bangles, Foo Fighters e post-punk à la Yeah Yeah Yeahs, chiarisce definitivamente che il rock, e con esso anche il filone alternative, non è più un recinto per soli uomini. Liza Carlefred, cantante della band con base a Stoccolma, tuona, ruggisce per poi, divertita, passare a consolare i maschi alpha schiacciati tra lei e le barriere di recinzione. Supportata da un’ottima sezione ritmica e dall’agguerrita chitarra di Kaveh Nowroozi, la sua voce spicca il volo per rombare sulle teste degli Abba e dei KISS e rinverdire ancora una volta la supremazia della musica scandinava sul Vecchio Continente. Ascoltateli e, soprattuto, non contradditeli!

WAYFLOWER, Heroes, Record Union 2014

http://www.wayflower.net

https://www.facebook.com/Wayflower

https://www.recordunion.com

Image

PERCHÉ KRISTAL & JONNY BOY: Una voce femminile lontana ma mai eterea solca placidamente tracce stratificate di pop elettronico. Il risultato suona originale nella misura in cui la pulizia del suono viene sacrificata in nome di un approccio decisamente lo-fi che trasforma le occasionali distorsioni in malinconiche melodie. Ancora una volta la Svezia ci insegna qualcosa.

ENGLISH: A faraway but never ethereal womanly voice softly grooves the layers of electronic pop tracks. The resulting sound is original insofar as the clearness was given up in favor of a lo-fi approach which transforms the odd distortion into a wistful melody. The Swedish touch sets the pace again.  

KRISTAL & JONNY BOY, Kristal & Jonny Boy EP, La Tempesta International 2013

http://kristalandjonnyboy.se

http://facebook.com/kristalandjonnyboy.se

http://www.latempesta.org/international/index.php