Archives for posts with tag: sixties psychedelic bands

Image

PERCHÉ I COMET: Già dal titolo si annusa un intenso profumo di sound psichedelico e ci si esalta all’idea dell’imminente “viaggio” verso un accogliente ignoto. Nulla di più vero visto che la formazione brianzola non solo si sbizzarrisce rivelando un’inaspettata personalità all’ombra dei Jefferson Airplane ma dimostra di apprezzare anche quelle derive stoner e garage che hanno rilanciato oltreoceano il filone del psych-rock. I Comet così come suonano sono pronti a sfondare insieme a voi le porte della percezione e a regalarsi, questo è un sincero augurio, soddisfazioni internazionali. Animalesca la cover di Dancing Barefoot di Patti Smith.

THE COMET, Nothing but the Wind EP, Rocketman Records 2014

http://www.rocketmanrecords.com/label

https://it-it.facebook.com/chainspress

Image

PERCHÉ I FUTURE PRIMITIVES: Il nome non lascia molti dubbi sul loro modus operandi. L’aggressivo approccio della band sudafricana suona quel tanto sgangherato da riaccendere la fiamma della scena psichedelica di Austin degli anni Sessanta. Pennellate di rock‘n’roll à la Chuck Berry scivolano verso gli inaspettati cantucci lisergici dei 13th Floor Elevators. Non mancano orecchiabili riferimenti al surf beat.

FUTURE PRIMITIVES, Into the Primitive, Voodoo Rhythm Records 2013

http://thefutureprimitives.tumblr.com

https://www.facebook.com/FuturePrimitives

http://thefutureprimitives.bandcamp.com/album/into-the-primitive

http://www.voodoorhythm.com