Archives for posts with tag: Seahorse Recording

Image

PERCHÉ I GONZALO: Da Pordenone, terra di confine aperta alla contaminazione, arriva il folk post-grunge dei Gonzalo. Il sound acustico e minimalista – ma mai lo-fi – aiuta la band ad agguantare con estrema facilità e a fare propri gli schemi e i codici linguistici del musica pop. Nel passaggio obbligato della melodia, i sei brani di Labors acquisiscono una propria struggente identità che fa del continuo confronto/scontro tra passato e presente un’indispensabile chiave di lettura del mondo e della musica. Una voce à la Kurt Cobain riaccende per forza di cose gli entusiasmi malinconici dell’album Unplugged MTV.

GONZALO, Labors, Seahorse Recordings 2014

https://www.facebook.com/gonzaloacoustic

http://www.seahorserecordings.com/site

Image

PERCHÉ I SOUNDSICK: Siatene certi, al crocevia tra rock, punk-wave, sonorità psichedeliche, e grunge troverete il power trio onnivoro che risponde al nome di Soundsick! Tutto in questo disco possiede una presenza importante e spesso suona massiccio ma, a dire il vero, non mancano variazioni che spingono la trama melodica in direzione di una nebbia colore porpora che tutto deve alla fortunata esperienza degli anni Sessanta. Un “viaggio”, stando alle parole della band e rimanendo vicini a delle buone sostanze psicotrope, in cui tre voci suonano all’unisono come un unico strumento e contribuiscono ad aumentare il wall of sound. Virali come i Tool, abrasivi come i Soundgarden e poetici come Cure.

SOUNDSICK, Astonishment, Seahorse Recordings 2014

https://it-it.facebook.com/soundsickofficial

http://www.seahorserecordings.com/site

Image

PERCHÉ MARCELLO CAPOZZI: Lo stupore di un rock scaldato da improvvise scintille elettroniche è un passepartout per il santuario dell’ascoltatore ed un invito a rompere i cliché sociali per abbracciare una contemporaneità arrangiata a mo’ di lunga catena di singole parentesi sonore. ZOT! Colpo di fulmine.

MARCELLO CAPOZZI, Sciopero, Seahorse Rec. 2013 (http://www.seahorserecordings.com/site)

http://www.marcellocapozzi.it/

http://www.marcellocapozzi.it/blog.php

Recensione su Musica & Dischi, ottobre 2013 (http://www.musicaedischi.it)