Archives for category: Scandinavian electro-pop

Image

PERCHÉ I CAROUSEL: Jackson Phillips e Kevin Friedman riprendono senza pudori i suoni che hanno fatto la fortuna della musica pop anni Ottanta (inclusi quelli di alcune note colonne sonore) e senza esitazioni decidono di unirli in matrimonio con l’incredibile tocco sornione del “French Touch”. Il risultato, un ibrido decisamente orecchiabile, non deve, però, distogliere l’attenzione dalle numerose sfumature originali che riescono a fare di questo dance patchwork una sicura fonte di divertimento. I Carousel, bisogna ammettere, sanno mantenere senza ambire alla perfezione  tutto il calore della dance nelle loro creazioni.

CAROUSEL, Palms, 2013

http://carouselmusicpage.com/

https://www.facebook.com/Carouselmusicpage

Free download: http://noisetrade.com

Advertisements

Image

PERCHÉ LENZ: Cantautorato post-punk che spinge le sue assetate note in direzione dell’elettronica più dark e di un uso dei samples assolutamente l’hip-hop e sperimentale. Damiano Lenzi, polistrumentista che non disdegna talvolta la buona compagnia di una manciata di colleghi, si avventura in un terreno tanto inesplorato quanto affascinante cercando nella voce di una contemporaneità lacerata risposte che possono solo provenire da un passato elettrico gracchiante e frusciante. Su tutto domina un sentimento lo-fi dalle sfumature neo-romantiche che affonda radici nel pop elettronico scandinavo degli anni Ottanta.

Lenz, De Fault, 2014

http://www.lenzdefault.blogspot.it

http://www.facebook.com/lenzdefault

http://www.lafamedischi.tumblr.com/press