Archives for category: Jazz-Electronic

Nrec_easy

PERCHÉ NREC: Araldo di quella che lui stesso ha definito come “eviltronica”, un mix di oscure atmosfere heavy e suoni à la Tron, Enrico Tiberi gioca con una certa abilità a pescare qua e là nella cultura pop quegli elementi in grado di catturare l’attenzione del pubblico. Prova inconfutabile di questo approccio sonoro è Videodrøme, brano che apre la tracklist, capace di contenere in soli tre minuti e mezzo la violenza del migliore Marilyn Manson, la visione futuribile & fruibile dei Daft Punk e un pizzico dell’anarchica di Miles Davis (campionato per l’occasione). Nel complesso questo lavoro – che contiene nelle restanti tre tracce anche assaggi di noise e dubstep – si può, senz’ombra di dubbio, definire come un interessante passaggio interlocutorio verso una forma più compiuta e personale di musica. Ad affiancare alla voce Tiberi, Daniele Strappato.

Nrec, Spaghettitronica EP, Bananophono/Tuna Records 2015

http://www.nrecmusic.com

Advertisements

Image

PERCHÉ CARLONE, LI CALZI, RIGHEIRA: Progetto che sa unire la vocazione inclusiva del pop italiano con l’improvvisazione del jazz e la complicità intangibile dell’elettronica. Gian Luigi Carlone della Banda Osiris, il trombettista Giorgio Li Calzi e un sempreverde Johnson Righeira danno vita a una situazione sospesa tra nostalgia di un passato canoro nostrano mai realmente passato e la tensione tutta irrisolta di un futuro solo a tratti presente. Sarebbe riduttivo definire le 13 tracce semplici cover.

CARLONE, LI CALZI, RIGHEIRA, Italiani, Disastro Records 2013

http://www.carlonelicalzirigheira.com

http://www.giorgiolicalzi.com

http://bandaosiris.it

https://www.facebook.com/pages/Johnson-Righeira/60095113826

http://www.disastrorecords.com

Image

PERCHÉ BONNOT, TRACANNA E CECCHETTO: Il beatmaker degli Assalti Frontali stringe nuovi legami nel mondo del jazz. Per il progetto Drops si fa affiancare dal sassofonista Tino Tracanna e il chitarrista Roberto Cecchetto ma non dimentica Paolo Fresu. Le tracce dell’album spaziano dalla dub all’hip-hop passando per l’imprevedibilità della world music mantenendosi sempre aggrappate al groove imbastito da Bonnot e ai fraseggi di Cecchetto. Non si può non citare Mercedes Casali, voce in ben quattro tracce.

BONNOT, TRACANNA, CECCHETTO, Drops, Bonnot Music 2013

http://www.bonnot.it/site

https://www.facebook.com/pages/Bonnot/104038019114

http://www.tinotracanna.com

https://myspace.com/robertocecchetto

http://www.paolofresu.it

Recensione su Musica & Dischi, maggio 2013
(http://musicaedischi.it)

Image

PERCHÉ MARTUX_m: Per una volta i puristi del jazz abbandonino i loro schemi fissi e provino a ricordare l’ultimo e più sperimentale Miles Davis. Martux miscela la migliore elettronica all’improvvisazione cromatica del jazz partorendo una creatura musicalmente apolide in grado di stregare il pubblico all’ascolto.

MARTUX_m Crew, Fabrizio Bosso, Francesco Bearzatti e Eivind Aarset, Imagine, Egea Music 2013

http://www.martux-m.com