Image

PERCHÉ GALONI: Una voce che colpisce discretamente ma che sa lasciare una traccia di sé accompagna una forma cantautorale che non ha paura di cercare altrove, anche nel pop, quanto necessario per uscire definitivamente allo scoperto e dire la sua. Piccoli gesti e suoni surreali scivolano dalle mani per poi crescere di significato in prossimità delle orecchie dell’ascoltatore. La fuga dall’anonima timidezza del cantautore avviene alla luce di un intenso e caldo sole musicale e permette all’artista romano di infondere alle sue canzoni un ritmo che viene davvero molto facile definire “familiare”.

GALONI, Troppo bassi per i podi, 29 Records/Marte Label/Goodfellas 2014

http://www.galoni.it

https://it-it.facebook.com/emanuelegaLoni

https://myspace.com/29rec