Image

PERCHÉ SAIDAH BABA TALIBAH: Come resistere alla figlia di Salome Bey, la “Canada’s First Lady of Blues”? Rinunciate in partenza alla vostre intenzioni! Saidah, partendo proprio dal seno blues&soul materno, sviluppa un’idea di funk-rock che ha inevitabilmente i suoi possenti riferimenti nei Funkadelic e ancor più in Betty Davis. Le ruvide tracce dell’album sono ricche di citazioni ma al contempo si dimostrano capaci, grazie all’irruenza del loro naturale approccio afro-punk, di dire qualcosa di nuovo ed accattivante nel panorama black. L’urlo del titolo non è mai stato così spontaneo e potente.

SAIDAH BABA TALIBAH, (S)Cream, Creative Works / Last Gang Labels 2011

http://sbtmusic.com/website

https://www.facebook.com/SaidahBabaTalibah

http://lastgangentertainment.com/records

 

Free download: http://noisetrade.com