Image

Una cronaca musicale, strutturata nell’arco di quattro serate, che ripercorre, grazie a uno dei chitarristi blues più apprezzati del Vecchio Continente, lo svizzero Joe Colombo, la storia della “musica del diavolo” dai campi di cotone alle grandi metropoli contemporanee. Nel corso dei singoli appuntamenti, incentrati sulla performance dal vivo, uno spazio è dedicato alla riscoperta, attraverso una serie di reading, degli artisti che hanno fatto la storia del genere. Joe Colombo racconta il blues è un sentito omaggio alla città di Milano, che ospita appunto l’evento, epicentro della scena blues nostrana a partire da metà anni Sessanta, ma soprattutto l’occasione per rilanciare quel multiculturalismo che decenni fa permise al blues di mettere radici e di svilupparsi sulle rive dei Navigli.

Programma delle serate:

17 gennaio 2014 (19:30-21:30)
Mississippi Delta Blues (1910-1920): le origini country e la memoria della schiavitù

14 febbraio 2014 (19:30-21:30)
Urban & Chicago Blues (1920-1950): dai race records alle sonorità elettriche

14 marzo 2014 (19:30-21:30)
Blues Rock Invasion (1960-1980s): il blues alla conquista del mondo

4 aprile 2014 (19:30-21:30)
Generation Blues 2.0 (1990-2014): il ritorno alle origini

INFO:

http://joecolombomusic.net

http://www.labarcadiannabonel.it